PENSARE MAGRO


La battaglia più difficile, il conflitto tra la decisione di tornare magri e qualcosa dentro di noi che dice no.

Non serve iniziare dai programmi, dai buoni propositi che poi non verranno rispettati, occorre partire da quella voce insoddisfatta, quel qualcosa che dice no.

Chi ingrassa tende ad accusarsi, a giudicarsi, a trattarsi male; bisogna cambiare l’atteggiamento, bisogna “pensare magro”!

Si deve stare nel presente: se pensiamo al passato, ai ricordi, il nostro corpo lievita.

Il passato crea una sensazione di scontentezza e di insoddisfazione.

“Pensare magro” significa cambiare identità, esplorare nuovi territori e non farsi addomesticare dalla vita. Abbiamo bisogno di avventure, passioni, di perdere la testa.

Una vita controllata si trasforma in chili di troppo.

Il più potente “pensare magro” è il desiderio, quello che rompe ogni schema.


14 visualizzazioni
  • Facebook - Grey Circle
  • Pinterest - Grey Circle
  • Instagram - Grey Circle
Iscriviti alla newsletter, per te sconti e promozioni in anteprima!

Via Morosini 23 - 20135 Milano

339 1681929 - studio@marcoarnaboldi.net

"Vis medicatrix naturae" 

                                                           (Ippocrate)

© 2017 by Marco Arnaboldi 

Un professionista a Milano in grado di aiutarti a ritrovare il tuo benessere!

Con un massaggio rilassante potrai scaricare le tensioni accumulate; mentre con riflessologia plantarpotrai trovare beneficio per una serie di problematiche.

Verrà valutata la singola persona per trovare il giusto trattamento olistico!

Lo studio di MarcoArnaboldiNaturopata si trova a Milano!