CALCOLI RENALI: LE LACRIME NON PIANTE


Spesso le coliche renali sono causate da granelli di sabbia che potrebbero sembrare irrisori, in realtà causano forti dolori.

A livello simbolico queste manifestazioni rappresentano lo scontro tra durezza e fluidità: un atteggiamento inflessibile che non tiene conto della debolezza.

Coloro che soffrono di calcolosi pietrificano le emozioni piuttosto che immetterle in una circolazione morbida.

Il dolore resta inespresso e le lacrime inibite.

Talvolta, il dolore della colica, è accompagnato da fuoriuscita di sangue a causa del calcolo che lacera i tessuti, così come le “lacrime di sangue” scorrono quando il dolore trattenuto esplode.


25 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti