IL NOSTRO ALBERO MAESTRO: LA SCHIENA


Possiamo paragonare la colonna vertebrale all’albero di una nave a vela: la chiglia su cui poggia è il nostro bacino, rappresenta il mondo acquatico, istintuale e creativo; sulla cima dell’albero troviamo la coffa che rappresenta la testa, stabilisce la direzione e scruta l’orizzonte, ovvero l’ambiente in cui ci troviamo.

Perché la colonna possa sostenere il peso del corpo deve essere rigida ed elastica al tempo stesso. La salute della colonna dipende dal mantenimento dell’equilibrio tra queste due componenti apparentemente opposte.


13 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti