CLIMA MARINO: LA PROTEZIONE CONTRO I MALANNI STAGIONALI


Le regioni più meridionali godono di un clima che tra i suoi vantaggi ha anche quello di proteggere dai malanni invernali, grazie alle temperature miti anche nei mesi più freddi.

Ma una buona protezione dalla febbre e raffreddori la possono assicurare anche tutte le zone costiere, grazie ai benefici effetti dello iodio, l’organismo ne rimane positivamente influenzato, in particolare l’apparato respiratorio.

L’aria di mare ha una spiccata azione rivitalizzante e antibatterica; è indicata anche per la cura di disturbi respiratori cronici.

Se non possiamo concederci qualche giorno di mare, è ormai molto facile ritrovare in città quelle che vengono definite “stanze del sale”, il microclima che si crea al loro interno, simile a quello presente lungo le spiagge, in montagna o vicino alle cascate, è ricco di ioni negativi, in grado di generare molti effetti positivi, quali riduzioni dell'ansia, miglioramento dell'umore, incremento delle capacità di concentrazione e maggiore resistenza fisica.


7 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti